App per l’agricoltura? Qualche consiglio per trovare le migliori

I migliori repository per trovare app utili a semplificare le attività in campo

I repository con le migliori app per l'agricoltura.

Negli store online come GooglePlay o iTunes è facile trovare centinaia di app progettate per aiutare i professionisti del settore agricolo. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di software studiati per semplificare le attività in campo. Passare da un sistema metrico ad un altro per determinare una quantità, registrare in tempo reale i trattamenti fitosanitari, monitorare le scorte in magazzino: uno smartphone permette di realizzare queste operazioni in modo semplice ed immediato attraverso pochi tocchi sullo schermo.

Alla straordinaria utilità di queste app noi di AgriSmart abbiamo già dedicato numerosi articoli, cercando in particolare di raccontarvi le più interessanti realtà sul panorama nazionale.

Se tuttavia i nostri consigli non sono ancora sufficienti, ecco qui qualche indicazione su come scovare facilmente negli store on-line le migliori app pensate per il mondo agricolo.

Un buon servizio dal quale è possibile cominciare è Farming with apps, certamente uno dei repository di app agricole più fornito. Ovviamente, in questo caso, la conoscenza dell’inglese è d’obbligo.

Il software proposto è ordinato in categorie: coltivazioni, gestione aziendale, inventario magazzino, bestiame, mappe geografiche, pascoli, controllo qualità, software di varia utilità. È quindi possibile selezionare dalla massa ciò che maggiormenete ci interessa. Molte delle proposte sono web app, cioè applicazioni che somigliano a siti web interattivi. Non essendo legate a piattaforme e linguaggi specifici, funzioneranno con ogni dispositivo (anche BlackBerry e Windows Phone).

Per ogni prodotto si può ottenere una schermata, con le caratteristiche del software, il costo e il paese di origine. Molte di queste app sono piccoli database gestionali e consentono di ricordare le scadenze o di tenere sotto controllo scorte, fertilizzanti e pesticidi. Altre sono dedicate alla gestione ottimale delle macchine, al management delle coltivazioni o dell’allevamento.

Un altro punto di riferimento è certamente Farms.com. Si tratta di un motore di ricerca dedicato alle app e, anche in questo caso, possiamo focalizzare la ricerca in determinate categorie: bestiame, coltivazioni, tecnologia, tempo, infestanti, formazione, business, news, macchinari, irroratori, eventi. Anche qui tutto in inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *